Campionati Italiani Indoor: ora tocca agli Allievi

Dopo le competizioni dedicate alle categorie Promesse e Juniores, questo fine settimana, sempre ad Ancona, verranno assegnati i titoli italiani indoor Allievi.

In totale saranno quasi 870 gli atleti iscritti in rappresentanza di 210 società, tra questi figurano anche cinque altoatesini di tre diverse società. L’SSV Bressanone ha iscritto la velocista Marie Burger, la società bolzanina Athletic Club 96 punta su Roberta Giovanelli (60 ostacoli), Anna Di Giovanni nell’alto e Tobias Iellici nel triplo. L’SSV Brunico schiera invece Luca Boesso sui 60 ostacoli. 


Di Giovanni e Burger le speranze altoatesine


Tra sabato e domenica verranno assegnati ad Ancona 26 titoli tricolori. È il primo atto di una stagione che per la categoria porterà all’appuntamento centrale dei Campionati Europei Under 18 di Rieti (16-19 luglio). Per gli atleti locali sarà difficile salire sul podio. Nell’alto grande attesa per Anna Di Giovanni. La 17enne bolzanina è iscritta con 1.64 m e punta al podio. Anche Marie Burger sogna una medaglia ad Ancona. La 17enne di Varna, che l’anno scorso a Forlì si è laureata campionessa italiana Under 16 sui 60 ostacoli, festeggia questo weekend il suo debutto nella categoria Allieve. La portacolori dell’SSV Bressanone gareggia sui 60 piani e 60 ostacoli. La promessa brunicense Luca Boesso punta un piazzamento tra i primi 10,


Gli atleti altoatesini ai Campionati Italiani Indoor Allievi ad Ancona:

60m: Roberta Giovanelli (Athletic Club 96 Bolzano)
60m: Marie Burger (SSV Bressanone)
60m ostacoli: Marie Burger (SSV Bressanone)
60m ostacoli: Luca Boesso (SSV Brunico/8.44)
alto: Anna Di Giovanni (Athletic Club 96 Bolzano/1.64)
triplo: Tobias Iellici (Athletic Club 96 Bolzano/13.16)



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate