Bamoussa e Masoudi Campioni di Cross

25 Marzo 2018

Chiusa la stagione del Cross


 

(In copertina Abdoullah Bamoussa e Naima Masoudi)

 

Di Franco De Mori

Campionati Regionali Individuali di Cross a Salt di Povoletto per l'organizzazione della Libertas Grions e Remanzacco di Bonin & Ierep. Scontata la vittoria di Abdoullah Bamoussa nei 10 km. degli Assoluti Maschili : l'italo-marocchino di Brugnera precede Matteo Spanu del Malignani, e la coppia della Trieste Atletica composta da Daniele Torrico e Luca Tripodi. Primo dei Master il "solito" Francesco Nadalutti SM35 del Malignani che probabilmente gradisce distanze un po' più corte come a Casarsa la settimana scorsa.

Anche tra le donne nessuna sorpresa con vittoria per distacco di Naima Masoudi dell'Atletica Brugnera davanti ad una Federica Bevilaqua della Trieste Atletica che pian piano si sta riportando a buoni livelli, al duo del Malignani Marta Pugnetti e Lia Visintin ed alla prima delle Master Erika Bagatin SF40 della Maratonina Udinese.

Negli Junior vincono Federico Zamò della Trieste Atletica davanti a Samuele Della Pietra della Moro Paluzza, e Alessia Gant del Cus Trieste.

Siamo particolarmente contenti per il rientro della Gant, grande atleta che era stata costretta a saltare la stagione scorsa e che pare aver superato gli acciacchi.

Alessandro Giazzon della Gemonatletica batte Giovanni Silli negli Allievi e Valentina Tomasi dell'Atletica Monfalcone si impone in volata ad Ilaria Bruno della Libertas Porcia nelle Allieve. Le nostre due migliori allieve sembrano voler fare a turno, vincendo una volta una ed una volta l'altra. Questa rivalità speriamo sia foriera di gran tempi in pista.

La Manifestazione era anche valida come 3^ e conclusiva prova del "Memorial Brisinello" (dopo Majano e San Daniele) e si sono cimentate pertanto anche le categorie giovanili. Nei Ragazzi si impone lo sloveno di Caporetto Ivo Rot davanti a Riccardo Zanon di Cordenons e nei Cadetti l'altro sloveno Svit Kramar Ros davanti a Nicola Novello di Mereto.

Al femminile le "ragazzine terribili" del mezzofondo Elisa Gortan della Moro Paluzza e Beatrice Vattolo del Malignani continuano a dominare rispettivamente nelle Cadette e nelle Ragazze, senza dimenticare Serena Rodolico che ha solo la sfortuna di essere nata nello stesso anno della Gortan ma che non molla mai e ci darà delle soddisfazioni

207 Atleti partecipanti nel complesso delle varie gare non sono pochi, anche in relazione al fatto che siamo ormai a fine marzo: la Libertas Grions e Remanzacco può essere soddisfatta!

 

Guarda Tutti i Risultati da Povoletto: 30° MEMORIAL ROMANO DI CROSS


Alessandro Giazzon ed Elisa Gortan (foto fvg/fidal)


Condividi con
Seguici su: