Biasutti e Di Blasio Campioni Italiani Junior

03 Giugno 2018

Altri 8 Argenti e 2 Bronzi oltre a 3 Record Regionali


 

(In Copertina Simone Biasutti ed Alessio Di Blasio)

 

Di Franco De Mori

Simone Biasutti fa centro due volte vincendo il Triplo ai Campionati Italiani di Agropoli (Sa) con 15,74 (vento purtroppo + 2.3) e cancellando uno dei più vecchi Record dell'Atletica Regionale, quello junior del grande Paolo Piapan (15,64 il 9 agosto del 1975 a Riccione) con 15,70 (vento regolare + 1.1). Gli fa eco il compagno di squadra della Trieste Atletica Alessio Di Blasio, di un anno più giovane, che sale sul gradino più alto del podio con 62,17 di giavellotto (PB 66,59). Il Sodalizio di Fanciullo & Furlanic non è solo Campione Italiano Assoluto di Cross ma raccoglie, come si vede, grandi risultati anche nei concorsi. Adesso il pensiero è rivolto ai Mondiali Junior di Tampere (Finlandia) dal 10 al 15 luglio.

Alle loro spalle una pioggia di Medaglie d'Argento. Per primo Matteo Spanu, Promessa, del Malignani, che ne porta a casa addirittura due nei 1500 con un gran 3'47"38 (PB) e nei "suoi" 3000 siepi con 9'09"75 (vanta 8'55"15). Subito dopo Rebecca De Martin, sacilese dell'Atletica Brugnera, che sale ancora a 4,05 eguagliando il suo freschissimo Record Regionale Junior dell'Asta. E' sempre l'asta a darci soddisfazioni con la Promessa della Trieste Atletica Max Mandusic (5,15) e con lo Junior del Malignani Matteo Madrassi (4,90) entrambi vicini ai propri personali (rispettivamente 5,20 dell'anno scorso e 5,00 di un mese fa). L'Atletica Malignani Libertas Udine porta a casa altre due medaglie con Isabella Martinis nel Martello Junior (53,34 a fronte di un personale di 56,51) e con Davide Rossi nel Lungo Junior (7,44 ventoso).

L'ottavo Argento è della palmarina Aurora Berton, la nostra miglior velocista del momento, che con 23"96 consolida il secondo posto regionale all time alle spalle del 23"72 di Giada Gallina risalente al 1992.

Ottime le staffette del Malignani. La 4 x 400 Promesse è di Bronzo a suon di Record Regionale: Del Torre, Zanchetta, Giovanatto e Nicosia con 3'18"88 fanno molto meglio del 3'19"41 della Trieste Atletica nel 2014. Ancora Bronzo per la 4 x 400 Junior Donne (Urti, Dijust, Crognaletti, Di Benedetti) in 3'53"41 (lo scorso anno con la medesima formazione avevano corso agli Assoluti di Trieste in 3'50"02). Infine la 4 x 100 Promesse Maschile, pur non andando a medaglia, avvicina di un solo centesimo il suo record del mese scorso.

Medaglie e Record a parte citiamo ancora il 24"73 della Bellinazzi nei 200, il 12"21 della Moretti sui 100, il 3'48"35 di De Marchi nei 1500, il 14"42 della Bionda nelle batterie dei 100 Hs (poi 14"49 in semifinale e 14"46 in Finale), il 14"50 di Crnigoj nei 110 Hs, gara in cui Del Torre è stato privato dal vento di un ottimo risultato (14"64 in batteria e 14"73 in semifinale) ed il 4'32"05 della Visintin nei 1500.

Nel prossimo week end Campionati Regionali Junior sabato a Trieste (Il Cavallo scende in pista per l'organizzazione della Sportiamo) e domenica a Gorizia (Memorial Marchi organizzato dall'Atletica Gorizia).

 

Guarda Tutti i Risultati da Agropoli: Campionati Italiani Junior e Promesse

 


Aurora Berton e Max Mandusic(foto /fidal)


Condividi con
Seguici su: