Campionati Italiani Master

03 Luglio 2018


 

 

Di Franco De Mori

Torniamo da Arezzo sede dei Campionati Italiani Master con 21 titoli, 10 maschili e 11 femminili.

Sono tre i nostri atleti che sono saliti per ben tre volte sul gradino più alto del podio: Francesco Nadalutti (SM35) di Martignacco tesserato per il Malignani nei 1500, 5000 e 3000 siepi ; Maria Cristina Fragiacomo (SF80) dell'Atletica Aviano istriana di nascita, bisiacca di adozione e da poco trasferitasi ad Andreis (Pn) nei 100, 200 e 400 e Nives Fozzer (SF85) triestina della Nuova Atletica dal Friuli nel Disco, Giavellotto e Martellone.

Doppia vittoria per Jole Sellan (SF75) dell'Atletica Aviano nei 400 e nei 1500, per Manuel Dalla Brida (SM45) della Sportiamo Trieste negli 800 e nei 1500 e per Aldo Sandrin (SM75) della Edilmarket Sandrin di Brugnera nei 100 e nei 200.

Gli altri Ori Maschili ci vengono da Giuseppe Di Stefano (SM40) della Libertas Sacile e da Luca Guatteri (SM50) del Malignani nei 3000 siepi e Giorgio Badin (SM45) della Trieste Atletica nei 110 Hs. Per la verità Federico Battistutta vincitore del giavellotto SM50 gareggia per la Atl.Santamonica Misano ma è nato a Gorizia e vive a Mossa (Go).

Titoli Femminili anche per Serena Caravelli (SF35) dell'Atletica Brugnera sui 200, Angela Pin (SF70) dell'Atletica Aviano sempre sui 200 ed Erminia Furegon (SF75) dell'Atletica Aviano ancora sui 200.

C'era qualche defezione importante ma nel complesso ci siamo difesi bene anche perché gli Argenti ed i Bronzi erano veramente tanti da non poter essere menzionati tutti.

 

Guarda Tutti i Risultati da Arezzo: Campionati Italiani su Pista Master


Maria Cristina Fragiacomo(foto fvg/fidal)


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate