Campionati Regionali Ragazzi

01 Ottobre 2017

In evidenza Thomas Siega, Alberto Nonino e Caterina Camossi


 

(In Copertina Thomas Siega)

 

Di Franco De Mori

Campionati Regionali Individuali della categoria Ragazzi in scena domenica mattina nel rinnovato "Cosulich" di Monfalcone alla presenza del Vicesindaco Giuseppe Nicoli e del Presidente Regionale del Coni Giorgio Brandolin.

Tanto vento (quasi sempre contrario) ma anche tanti ottimi risultati.

Protagonista assoluto Thomas Siega della Gemonatletica che corre i 60 in 7"78 battendo Alpini (7"91) e soprattutto salta 5,54 in lungo, 5^prestazione regionale all time.

Doppietta anche per Alberto Nonino con 9"45 sui 60 Hs e "solo" 1,54 di Alto in quanto dopo essere rimasto solo in gara ha chiesto di porre l'asticella a 1,75 per tentare inutilmente il suo personale.

Altra atleta che porta a casa due medaglie d'oro è Caterina Camossi della Sport Academy: sotto l'occhio attento di papà Paolo e mamma Giada, grandi campioni di un recente passato, si impone sui 60 in 8"42 e sui 60 Hs in 9"52.

Molto interessante la portacolori del Malignani di Campoformido Alice D'Odorico che nell'Alto sale a 1,56 (8 cm.di miglioramento)battendo la più accreditata triestina Giulia Fanzella (1,50). Bene anche Edoardo Falcomer vincitore del Peso con 12,90 e poi secondo nel vortex (58,11) alle spalle dell'imbattibile carnico Alberto Pugnetti (65,75).

Niente record ma entusiasmante volata sui 1000 Ragazze che si è risolta a favore della dodicenne Beatrice Vattolo per 3 soli centesimi su Elisa Gortan (3'12"12 a 3'12"15). Notiamo come in questa gara le Ragazze abbiano fatto meglio dei colleghi maschi.

Ultime citazioni per Marianna Missori con 4,74 di Lungo, Melissa Zanini con 48,58 di vortex e Lara Barbato con 11'34"69 sui 2000 Marcia.

I ragazzi avranno ancora la possibilità di gareggiare a Casarsa la prossima settimana ed a Udine tra due settimane.

 

Guarda Tutti i Risultati da Monfalcone: RISULTATI CAMPIONATO REGIONALE INDIVIDUALE RAGAZZI/E


Caterina Camossi (foto fvg/fidal)


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate