Chiusa Atletica Giovani a Pordenone

14 Ottobre 2018


 

 

Di Franco De Mori

Con il 22° Meeting Alpe Adria organizzato a Pordenone dalla Libertas Porcia si chiudono le 8 prove di Atletica Giovani 2018.

La gara più interessante sono stati i 600 Cadetti risoltisi negli ultimi metri a favore di Gabriel De Bortoli su Cesare Caiani con rispettivamente 1'28"77 e 1'28"97. Il portacolori dell' Atletica Aviano si porta in testa alle graduatorie stagionali. Sulla medesima distanza riservata ai Ragazzi personale anche per Riccardo Zanon con 1'41"68 vicinissimo al leader stagionale il triestino Micolaucich (1'41"6). Bene i velocisti Cadetti Alessandro Padovan, Campione Italiano di Asta, con 9"58 sugli 80, Alessandro Bari (9"68) e Thomas Siega (PB 9"71).

Anche nella velocità femminile Caterina Camossi non perde un colpo e vince in 10"39. L' altro reduce di Rieti Claudio Pugnetti si impone nel giavellotto con 44,88.

Nei 60 Hs Ragazzi Andrea Moras ribadisce la sua superiorità con 9"08 davanti a Francesco Reali che si migliora con 9"33 mentre al femminile la Veso scende a 9"74. Solito dominio di Beatrice Vattolo sui 600 con un buon 1'44"64 (PB 1'44"44).

Ancora una citazione per Riccardo Camossi che si impone sui 100 Allievi e va al personale con 11"42 (aveva 11"62).

 

Guarda Tutti i Risultati da Pordenone: 22°Atletica Insieme Alpe Adria


Beatrice Vattolo e Andrea Moras(foto fvg/fidal)


Condividi con
Seguici su: