Crippa e De Marchi sulla via di Lisbona

11 Novembre 2019

Carsolina Cross a Sgonico (Trieste)


 

(In Copertian Nekagenet Crippa e Jacopo De Marchi)

 

Di Franco De Mori

Nekagenet "Neka" Crippa, nato in Etiopia, cresciuto in Trentino e poi approdato alla Trieste Atletica ha trionfato per la seconda volta consecutiva alla Carsolina Cross, giunta alla 45^ edizione. Nel finale dei 9 km. che si snodavano tra i Comuni di Trieste e di Sgonico all'interno dell'ex aerocampo, il pupillo di Roberto Furlanic ha staccato nel finale Said El Otmani dell'Esercito, e Ahmed El Mazoury dell'Atl. Casone Noceto, entrambi di origini marocchine. Due settimane fa Crippa si era laureato Campione Italiano di Maratonina a Palermo e l'anno scorso agli Europei di Cross in Olanda si è messo al collo la medaglia di bronzo con la squadra Italiana.

Jacopo De Marchi, cervignanese della Trieste Atletica, dal canto suo, batte in volata Sebastiano Parolini del Gruppo Alpinistico Vertovese e Pasquale Selvarolo dell'Atletica Casone Noceto ed è primo delle Promesse. Come ormai da diversi anni la Carsolina funge da prova indicativa ai fini della composizione della squadra Italiana per i Campionati Europei di Cross quest'anno in programma l' 8 dicembre a Lisbona. La seconda prova andrà in scena il 24 novembre a Osimo (An).

Certo iniziare con due vittorie mette un tassello consistente per i nostri due rappresentanti in funzione Lisbona.

Al femminile stravince e impressiona la slovena Klara Lukan, Campionessa Europea Junior dei 5000 a Boras (Svezia), con Valeria Roffino delle Fiamme Azzurre prima delle Italiane davanti a Martina Merlo dell'Aeronautica.

La gara junior è andata a Luca Alfieri di Bovisio Masciago in campo maschile ed all'Allieva ugandese Rebecca Chelangat dell'Atletica Cascina Pisa tra le donne con Ludovica Cavalli (Trionfo Ligure) prima tra le junior. Bene Ilaria Bruno seconda delle allieve ma prima delle Italiane.

Ai fini della staffetta mista di cross, inserita dall'anno scorso agli Europei, si è disputata anche una gara di 2 km. con le vittorie di Mattia Padovani dell'Atletica Lecco e di Elisa Bortoli, bellunese dell'Esercito, davanti a Joyce Mattagliano, triestina anche lei dell'Esercito.

 

Guarda Tutti i Risultati da Trieste: Carsolina Cross

 


Ilaria Bruno(foto fvg/fidal)


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate