Dominio della Moro Paluzza nella C.i.M.

03 Luglio 2018


 

 

Di Franco De Mori

Bella edizione dei Campionati Regionali di Corsa in Montagna con una partecipazione che da anni non era dato vedere. Onore al merito ad Andrea Di Centa & Co. per l'impegno organizzativo che la Aldo Moro Paluzza, con la collaborazione del CSI, ha profuso affinché tutto andasse per il meglio.

Il dominio della Società di casa è stato pressoché totale nel Settore Assoluto con vittoria di Società davanti all'Atl.San Martino Coop Casarsa ed all'Atletica Buja nella gara maschile ed a Montereale e la stessa Buja al femminile.

Titoli Individuali Assoluti a Paolo Lazzara e Anna Finizio, Promesse a Nicola D'Andrea e Erica Carlet, Juniores a Samuele Della Pietra, Allievi a Giovanni Silli, triestino del Malignani (unico titolo sfuggito allo squadrone della Moro Paluzza), ed Alieve a Elisabetta Tarussio.

Anche i titoli di squadra del Settore giovanile sono andati a Paluzza con vittorie individuali di Fabio Visintin (Natisone) nei Cadetti, l'imbattibile Elisa Gortan (Moro) nelle Cadette, Daniele Leschiutta (Carniatletica) nei Ragazzi e Desiree Ribbi (Moro) nelle Ragazze .

Per quanto concerne i Master hanno prevalso nel CdS l'Atletica San Martino Coop Casarsa tra gli Uomini e la Polisportiva Montereale tra le Donne.

Bella sorpresa la presenza alle premiazioni dell'olimpionica di Sci di Fondo ed ex parlamentare Manuela Di Centa che è proprio di Paluzza. Forse non tutti sanno che negli anni '80 la Di Centa per un certo periodo si è anche dedicata all'Atletica e che ancora detiene il Record Regionale Promesse dei 10.000 con 34'59"66 stabilito a Roma il 10 luglio 1985.

Insomma bilancio assolutamente positivo che rilancia la Corsa in Montagna nel Friuli Venezia Giulia: sarà soddisfatto il Responsabile Regionale del Settore Lucio Poletto.

 

Guarda Tutti i Risultati da Paluzza: Campionati Regionali di Corsa in Montagna


Premiazione Maschile(fotofvg/fidal)


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate