Ricciardi e Fantinel primi a Granarolo

10 Febbraio 2019

A Granarolo Emilia corsa su strada di 10 km certificata.


 

La classica podistica che si svolge a febbraio a Granarolo Emilia è giunta quest'anno alla 43^ edizione, di cui 30 con la corsa competitiva, da sempre organizzata dalla locale società podistica, attualmente denominata Team Granarolo. 

La distanza di 10 km, certificata, sempre molto ricercata, ha richiamato a Granarolo dell'Emilia anche diversi atleti provenienti da fuori regione. La concomitanza con il cross regionale di Castellarano ha peraltro limitato invece la partecipazione di alcuni protagonisti delle corse su strada del bolognese.

La corsa è stata vinta dal bolognese Luis Matteo Ricciardi (Acquadela Bologna), che si destreggia molto bene fra le gare di mezzofondo veloce, in cui è campione regionale outdoor 2018 e indoor 2017 e 2018 dei 1500 e le corse su strada anche di 10 km e oltre nelle quali si è destreggiato molto bene anche in gare super qualificate come il Giro dei Tre Monti (12° e 2° fra gli italiani) e la recente Corrida di San Geminiano (19°).

Ricciardi, in seconda posizione per buona parte della gara, alle spalle del forte veneto Diego Avon (Tornado), con uno spunto finale ha raggiunto e superato a pochi metri dal traguardo il battistrada, chiudendo con il tempo di 32.13, 3 secondi meglio del precedente limite personale nei 10 km su strada. Al 3° posto un altro atleta veneto, Mattia Picello (Spak4 Padova), negli scorsi anni buon specialista del mezzofondo veloce (1.49.09 negli 800 metri nel 2016) e ora orientato alle corse su strada finanche alla mezza maratona. I loro tempi sono stati 32.19 per Avon e 32.30 per Picello, a pochi secondi da Ricciardi. Al 4° posto Luca Malpighi (Atl. Imola Sacmi Avis) con 32.55 e al 5° David Colgan (Podistica Ozzanese) con 32.56.

La gara femminile è stata vinta da Ilaria Fantinel, atleta del G.S. Esercito e con varie presenze in Nazionale, che ha chiuso la gara con il tempo di 37.07; dopo la Fantinel si sono piazzate nell'ordine Daniela Ferraboschi (Mds Panariagroup) in 38.00, Isabella Morlini (Atl. Reggio) 38.28, Fiorenza Pierli (Corradini Rubiera) 38.53 e Nadiya Chubak (Atl. Lugo) 38.57.

Classifica

Giorgio Rizzoli

 



Condividi con
Seguici su: