A tutto sprint verso il 2020: raduno a Formia

05 Dicembre 2019

Dal 15 al 21 dicembre lo stage dei velocisti azzurri in preparazione dei Giochi di Tokyo: presenti i primatisti italiani Tortu (100) e Re (400). Al lavoro anche gli ostacolisti


 

Verso il 2020 a tutta velocità. Primo raduno per un gruppo di sprinter azzurri che si sta preparando alla stagione olimpica di Tokyo: i velocisti si ritroveranno a Formia (Latina), da domenica 15 a sabato 21 dicembre. Al lavoro anche il primatista italiano dei 100 metri Filippo Tortu e il recordman nazionale dei 400 metri Davide Re, mentre lo stage pre-natalizio non coinvolgerà direttamente il gruppo della 4x100 femminile, di cui diversi elementi sono stati impegnati sino alla fine di ottobre per i Mondiali Militari. Al centro di preparazione olimpica di Formia, nelle stesse giornate, avrà luogo anche il raduno degli ostacolisti.

Raduno velocità
Formia (Latina), 15-21 dicembre 2019
I convocati

Uomini

Vladimir Aceti (Fiamme Gialle)
Nicholas Artuso (Fiamme Gialle)
Federico Cattaneo (Aeronautica)
Daniele Corsa (Fiamme Oro)
Eseosa Desalu (Fiamme Gialle)
Matteo Galvan (Fiamme Gialle)
Brayan Lopez (Athletic Club 96 Alperia)
Davide Manenti (Aeronautica)
Davide Re (Fiamme Gialle)
Edoardo Scotti (Carabinieri)
Filippo Tortu (Fiamme Gialle)
Michele Tricca (Fiamme Gialle)

Donne

Rebecca Borga (Fiamme Gialle)
Mariabenedicta Chigbolu (Esercito)
Zaynab Dosso (Fiamme Azzurre)
Raphaela Lukudo (Esercito)
Alice Mangione (Atl. Brescia 1950 Ispa Group)
Petra Nardelli (Suedtirol Team Club)
Virginia Troiani (Cus Pro Patria Milano)
Elisabetta Vandi (Fiamme Oro)
Ilaria Verderio (Fiamme Gialle)


Raduno ostacoli
Formia (Latina), 15-21 dicembre
I convocati

Uomini

José Bencosme (Fiamme Gialle)
Paolo Dal Molin (Fiamme Oro)
Hassane Fofana (Fiamme Oro)
Mario Lambrughi (Atl. Riccardi Milano 1946)
Lorenzo Perini (Aeronautica)
Alessandro Sibilio (Fiamme Gialle)

Donne

Luminosa Bogliolo (Fiamme Oro)
Rebecca Sartori (Fiamme Oro)

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate