Epis e Faniel, una mezza verso Doha

09 Agosto 2019

Nei 21,097 chilometri di Scorzè (Venezia), sabato 10 agosto, al via i due maratoneti azzurri convocati per i Mondiali


 

Due azzurri al via nel weekend per un test su strada. Alla decima edizione della Maratonina Città di Scorzè (Venezia), sabato 10 agosto, sono attesi Eyob Faniel e Giovanna Epis in vista dei Mondiali di Doha (27 settembre-6 ottobre) dove entrambi saranno in gara nella maratona. Per Faniel si tratta della seconda uscita agonistica nell’arco di una settimana, dopo il successo di domenica sugli 8 km a Zogno (Bergamo). Stavolta l’impegno sarà di 21,097 chilometri per il 26enne vicentino delle Fiamme Oro, che sulla distanza si è reso protagonista di un notevole progresso a fine aprile con 1h00:53 a Padova (quinto italiano di sempre e miglior tempo a livello nazionale degli ultimi diciassette anni), mentre in questa manifestazione ha vinto nel 2016. Durante il mese di luglio l’azzurro, quinto in maratona agli Europei di Berlino della scorsa estate e medaglia d’oro a squadre, ha svolto a Livigno un primo periodo di lavoro in quota e al termine di questa gara è previsto invece un raduno a Sankt Moritz, in Svizzera, fino al 6 settembre.

La “mezza sotto le stelle” che si svolge in notturna, con partenza alle ore 20.30, annuncia quindi al femminile la portacolori dei Carabinieri. Appena rientrata da uno stage a Livigno, dove tornerà poi fino al 24 agosto, la trentenne veneziana in questa stagione si è migliorata ancora sulla maratona con 2h29:11 a Rotterdam, proseguendo la striscia di personal best in ognuna delle sette prove finora disputate sui 42,195 chilometri. Nella mezza ha un primato di 1h12:27 ottenuto nel 2018 ai Mondiali di Valencia, ma quest’anno si è cimentata anche nei 10.000 su pista con il secondo posto alla rassegna nazionale. A Scorzè sono iscritte tra le altre la ruandese Clementine Mukandanga (Runner Team 99) e Teresa Montrone (Alteratletica Locorotondo), in campo maschile il ruandese Primien Manirafasha e il keniano Dennis Bosire Kiyaka, entrambi dell’Atletica Dolomiti Belluno.

l.c.

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it



Condividi con
Seguici su: