Meeting Athletic Elite: azzurri in pista

14 Settembre 2018

Al campo XXV Aprile di Milano, sabato 15 settembre, 200 ostacoli e 150 metri per “Ayo” Folorunso. Sfide interessanti anche nella velocità maschile (Cattaneo sui 150) e nel mezzofondo.


 

Svelato il cast della quinta edizione del Meeting Athletic Elite in programma a Milano nel campo XXV Aprile, sabato 15 settembre. Al via la campionessa europea under 23 dei 400 ostacoli Ayomide Folorunso (Fiamme Oro) che si cimenterà in un doppio impegno, sui 200 ostacoli e poi nei 150 metri. Nella prima gara, proprio nell’edizione 2015 del meeting “Ayo” realizzò la migliore prestazione italiana assoluta con cronometraggio elettrico in 26.33 quando era ancora junior, mentre stavolta potrebbe attaccare il limite nazionale della singola categoria promesse (27.4 di Carla Tuzzi con crono manuale, 28.18 di Manuela Gentili con tempi elettrici). Attesa un’altra under 23 come Eleonora Marchiando (Atl. Sandro Calvesi), mentre sui 150 (gara a invito) anche l’ostacolista Elisa Di Lazzaro (Carabinieri) e la campionessa italiana juniores dei 100 Margherita Zuecco (Atl. Vicentina). Sui 200 metri ostacoli maschili, fari puntati sulla promessa Federico Cesati (Pro Sesto) che nella stessa riunione nel 2017 centrò il limite nazionale U20 dei 300 ostacoli.

Sprint maschile con la presenza nei 150 metri a invito del semifinalista europeo dei 100 Federico Cattaneo (Atl. Riccardi Milano 1946) e della riserva azzurra della 4x400 Mattia Casarico (Gs Bernatese), annunciato inoltre nei 300 metri, ma potrebbe esserci anche Wanderson Polanco (Atl. Riccardi Milano 1946). Al femminile sui 300 in gara la duecentista Annalisa Spadotto Scott (Bracco), la quattrocentista Federica Putti (Atl. Bergamo 1959 Oriocenter), l’ottocentista Serena Troiani (Cus Pro Patria Milano) e la finalista mondiale under 20 della 4x100 Vittoria Fontana (N. Atl. Fanfulla Lodigiana).

Ricchissimo il cast dei 1500 maschili, con una prima serie che avrà tra i protagonisti il campione italiano assoluto dei 3000 siepi Leonardo Feletto (Atl. Mogliano) e Simone Colombini (La Fratellanza 1874 Modena). Negli 800 uomini fari puntati sul tricolore promesse Alessandro Dal Ben (Expandia Atl. Insieme Verona), tra le donne Stefania Biscuola (Atl. Arcobaleno Savona), Irene Vian (Atl. Silca Conegliano), la siepista Laura Dalla Montà (Assindustria Sport Padova) e la quattrocentista Aurora Casagrande Montesi (Cus Parma).

Cesare Rizzi (FIDAL Lombardia)

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate

 5 MEETING ATHLETIC ELITE