San Donato: atletica più forte dei vandali

14 Settembre 2018

L'impianto lombardo deturpato da un'incivile incursione a pochi giorni dalla riapertura dopo i lavori di rifacimento


 

Per una pista che rinasce a Roma ce n'è un'altra appena restaurata a San Donato Milanese (MI), preda di un brutale atto vandalico a pochi giorni dalla sua annunciata riapertura dopo un anno.

"Questo grave episodio - il commento del presidente FIDAL Alfio Giomi - è una notizia che non fa male solo allo sport, ma al senso civico che il mondo dell'atletica sente suo e che rispetta profondamente. Massima solidarietà ad atleti, tecnici e società che sicuramente non indietreggeranno di fronte ad un gesto così assurdo. Confidiamo che i responsabili siano presto individuati e siano presi tutti provvedimenti del caso".

Intanto l'Amministrazione Comunale ha già comunicato che si attiverà per riparare il danno entro la fine del mese, mentre la Studentesca San Donato oggi pomeriggio svolgerà comunque il suo primo allenamento sul nuovo manto azzurro.

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it



Condividi con
Seguici su: