Triplo: Biasutti 16,61 al Maradona di Napoli

20 Luglio 2021

Cresce nel triplo il saltatore triestino che è stato sesto agli Europei U23

 

In un momento di forte vivacità per il triplo azzurro (quattro saltatori oltre i 17 metri per la prima volta in questa stagione, Dallavalle, Ihemeje, Bocchi e Forte), arriva un nuovo miglioramento anche da Simone Biasutti (Trieste Atletica) a pochi giorni dal sesto posto nella finale degli Europei U23 di Tallinn, quella dell’oro di Dallavalle. A Napoli, stadio Diego Armando Maradona, il 21enne saltatore triestino allenato a Castelporziano dalla leggenda azzurra Fabrizio Donato aggiunge dieci centimetri al primato personale e atterra a 16,61 (+0.1), al terzo turno, nell’ambito dell’Enterprise Young Meeting, un passo in avanti rispetto al 16,51 ottenuto in maggio a Pescara. Negli 800, testa a testa fra Manuel Di Primio (Atl. Gran Sasso Teramo, 1:48.29) e David Nikolli (Caivano Runners, 1:48.33). Il miglior crono nei 100 è di Luca Antonio Cassano (Atl. Firenze Marathon) in batteria con 10.57 (+0.7), poi il successo in finale va a Massimiliano Ferraro (Atl. Riccardi Milano 1946) con 10.71 (+0.1).

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it

File allegati:
- RISULTATI


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate

 ENTERPRISE YOUNG MEETING