Il Festival della Velocità



Campionati Regionali Assoluti Indoor

 
(In Copertina Giorgia Bellinazzi, Alessandro Iurig ed Aurora Berton)

Di Franco De Mori

L'edizione 2020 dei Campionati Regionali Assoluti Indoor si è trasformata in un festival della Velocità. Alessandro Iurig della Trieste Atletica torna prepotentemente alla ribalta a 27 anni con un convincente personale di 6"98 sui 60 che lo colloca al 9° posto regionale all time. Alle sue un Michele Brunetti in grande crescita scende a 7"01 e diventa il 4° junior di sempre dietro a Minen 6"93, Variola 6"95 e Raiteri 7"00. Terzo lo stesso Andrea Variola con 7"02. Poco dopo rispondono alla grande le Donne jet Giorgia Bellinazzi ed Aurora Berton appaiate a 7"55,: Record Regionale Promesse (prec. Carmassi 7"56 nel 2016) e seconde nella storia alla sola Giada Gallina (7"51 quasi trent'anni fa). Vince la Bellinazzi per solo 5/1000. Sono entrambe al primo anno promesse ad appartengono rispettivamente all'Atletica Brugnera ed alla Libertas Friul Palmanova. Terza in 7"75 la pur brava Elisa Paiero.


In campo maschile bene nei 60 Hs Gabriele Crnigoj con 8"06 a 2/100 dal personale, Simone Biasutti con 15,62 di Triplo ed il Salto in Alto con Francesco Ruzza a 2,02 e soprattutto lo junior Simone Dal Zilio finalmente oltre i 2 m. Non male Vadym Kalchu nel Lungo (6,97 dopo il 7,11 di due settimane fa). Per il decathleta Lorenzo Modugno 8"98 dui 60 Hs, 1,96 di Alto e 4,40 di Asta : lo attendiamo la prossima settimana a Padova dove vanno in scena i Campionati Italiani Indoor di Prove Multiple.

Tra le Donne brilla, velocità a parte, la cussina Celine Smrekar salita a 1,72 nell'Alto. Da citare anche le ostacoliste Anna Bionda (8"84) ed Emma Biason, junior da 9"09. Grande impressione ha suscitato nell'asta la slovena del Mass Lubiana Tina Sutej con 4,55.

Guarda tutti i Risultati da Udine: Campionato Regionale Indoor Assoluto 2020


Gabriele Crnigoj e Simone Biasutti(foto fvg/fidal)


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate