Indoor di Natale

19 Dicembre 2021

Obiettivo raggiunto : Tre Record Regionali

 
(In Copertina Rebecca Rinaldi e Morgan Manfrini)

Di Franco De Mori

Il Meeting Indoor di Natale, organizzato dal Comitato Regionale al Palaindoor "Ovidio Bernes" di Udine, aveva l'obiettivo dichiarato di dare la possibilità agli Atleti più forti del Settore Giovanile di realizzare qualche Primato Regionale due settimane prima di passare di categoria. Le aspettative non sono andate deluse: due Primati Cadetti, ed uno Ragazzi eguagliato. Se l'astista cadetta di Codroipo Noemi Music non si fosse infortunata qualche giorno fa, anche il 3,30 della Molinaro risalente al 2014 sarebbe stato in grave pericolo così come il 12,68 di Calcinotto nel Triplo che poteva cadere ad opera di Alessandro Del Sant che vanta misure molto vicine ma purtroppo non era presente. Bisogna pensare che le gare indoor prima di Natale non sono usuali e che molti sono impegnati nella preparazione invernale in vista della stagione 2022. 

Ma veniamo ai Record. Il primo in ordine di tempo ci arriva dai 60 Ragazze dove Asmaa Marwa Hadik, che all'aperto vantava un 8"44, scende a 8"36 destando grande impressione. La portacolori della Keep Moving Udine, papà marocchino e mamma veneta, eguaglia il Primato di Adriana Pizzuti, ottenuto il 27 febbraio 2011, che resisteva da quasi 11 anni. Se ci fosse stata anche Matilda Calgaro, che all'aperto aveva corso quest'anno in 8"32, si sarebbero viste scintille.

Record annunciato invece per Morgan Manfrini della Sport Academy Staranzano nel Lungo Cadetti con un 6,51 che polverizza il 6,36 di Simone Dal Zilio risalente al 13 marzo 2016. Ora da Allievo inizierà la scalata ai 7 metri. Ai Campionati Italiani Cadetti era arrivato 4° con 6,50 ma aiutato da 1,6 di vento a favore.

Infine una velocità Cadetti super. Nelle batterie maschili Riccardo Morena dell'Atletica Gorizia piazza un gran 7"35 precedendo la coppia della Sport Academy composta da Davide Comarin 7"37 e Morgan Manfrini 7"40. Ma poi in Finale cambia tutto : vince Manfrini in 7"37 davanti a Morena 7"40 e Comarin è vittima di una contrattura a pochi metri dal traguardo. Tutti e tre entrano nella Top Ten all time.

Si conclude in bellezza con il miglior risultato tecnico della Manifestazione. Rebecca Rinaldi cordenonese dell'Atletica Brugnera dopo un 7"79 in batteria che faceva già presagire grandi cose, domina la Finale in 7"72 infliggendo a Teresa Rossi, che non è certo l'ultima venuta, ben 38/100 (8"10). Battuto lo storico Record di Anna Lisa Modesti : 7"73 del 20 dicembre 2014. Anche qui un piccolo rimpianto: ci fosse stata la Lucchese chissà dove si sarebbe arrivati!  

Da citare ancora la vittoria della bellunese Giorgia Zambon nei 60 Hs Cadette che precede con 9"13 Linda Virgilio (9"30) e Teresa Rossi (9"31) mentre il Lungo Ragazzi è appannaggio di Simone Zadro (Keep Moving) con 4,87 davanti al favorito Claudio Iacuzzo (4,85).

Siamo soddisfatti dunque.  L'appuntamento è per il 15 e 16 gennaio con il Meeting di apertura della stagione 2022 per le categorie assolute. Con i cambi di categoria le carte si rimescolano.

Guarda Tutti i Risultati da Udine: Meeting Regionale Indoor Giovanile di Natale

 


Arrivo della Finale 60 metri Cadette (foto fvg/fidal)


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate