Rieti tricolore, tre giorni di passione!

12 Giugno 2018

Presentati i Campionati Italiani Allievi di venerdì, sabato e domenica al Guidobaldi con oltre 1600 atleti-gara


 

Serata di presentazione a Rieti dei Campionati Italiani Allievi che si terranno al Guidobaldi venerdì, sabato e domenica. Al Parco del Coriandolo nell’ambito della manifestazione Rieti Sport Festival è stata svelata un’edizione molto partecipata della rassegna tricolore che accoglierà oltre 1600 atleti-gara, con vista sugli Europei di Gyor del 5-8 luglio. La fascia d’età è la stessa che nel 2020 sarà protagonista della rassegna continentale da organizzare nel glorioso impianto reatino. Tra gli ospiti il presidente della Studentesca Andrea Milardi Giuliano Casciani, i tre fratelli Milardi (Alberto, Chiara e Vittoria), il campione italiano under 23 del giavellotto Giovanni Bellini e il consigliere comunale di Rieti Maurizio Ramacogi. “A distanza di 7 anni ci ripeteremo con un altro campionato europeo - ricorda il presidente Casciani - e per avvicinarci ci dedichiamo a un appuntamento importantissimo che andrà a beneficio non solo dello sport ma di tutto il territorio. Stimiamo la presenza di 3000 persone in città”. Nel corso della serata anche il ricordo per la giovane atleta della Studentesca Milardi, Sara Donati, scomparsa prematuramente due anni fa.

TUTTI GLI ISCRITTI DEI TRICOLORI ALLIEVI - GLI ORARI  

Il messaggio del presidente del CR Lazio Fabio Martelli per i Tricolori Allievi: “Rivolgo il mio saluto a tutti gli atleti che partecipano ai Tricolori Allievi di Rieti, la città italiana dell’atletica giovanile, e non solo. Sono convinto che anche questa edizione resterà memorabile, vista l’esperienza degli organizzatori e l’alto livello degli atleti presenti. Prosegue con questa rassegna lo splendido cammino che ci condurrà agli Europei Allievi del 2020, la nostra destinazione principale, la manifestazione che ci siamo impegnati a ospitare con entusiasmo e passione e per la quale il Comitato Regionale Lazio sta lavorando a stretto contatto con la Studentesca Andrea Milardi. Andrea, appunto. Senza di lui, tutto questo non esisterebbe. Voglio sottolinearlo: tutto ciò che è stato fatto e che sarà fatto, porterà sempre il suo nome. Siamo fieri di accogliere centinaia di giovani promesse dell’atletica azzurra nella speranza che molte di loro possano fare bella figura anche agli Europei di Gyor: a luglio saremo presenti come comitato organizzatore e dai colleghi ungheresi riceveremo il passaggio di consegne ufficiale. Da lì partirà il nostro biennio, per una sfida che raccoglieremo con onore. Guardando alla nostra realtà regionale, mi fa piacere evidenziare che Fidal Lazio è in continua crescita in termini di numeri e di qualità dei suoi portacolori: in questa occasione possiamo schierare atleti di indubbio valore, molti dei quali si sono già fatti valere su palcoscenici nazionali nella prima parte della stagione, e non vediamo l’ora di poter esultare con loro per la vittoria di tante medaglie”.


La presentazione a Rieti dei Tricolori Allievi


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate