Meeting Giovanile di Tarvisio

28 Luglio 2019


 

 

Di Franco De Mori

Dopo il rinvio forzato causa maltempo di maggio, è andato finalmente in scena il 35° Meeting Giovanile "Senza Confini" organizzato dalla Tosi Tarvisio e qualche risultato di rilievo non è mancato per la soddisfazione del Presidente Malfitana.

Quattro migliori prestazioni regionali stagionali a fine luglio non sono male e, come tradizione dell'Alto Friuli, sono stati i lanciatori locali a fare la parte del leone. Andrea Vuerich della Gemonatletica ha ulteriormente migliorato, sia pure di soli 7 cm., il suo personale nel Disco Cadetti con 36,60 mentre l'ampezzina della Libertas Tolmezzo Joelle Mainardis ha piazzato una bella doppietta con 11,45 di Peso, miglior prestazione stagionale, e 31,09 di Disco vicino al 31,68 del personale.

Sempre nei lanci 12,80 di Peso Cadetti ad opera del pordenonese di Roveredo Giovanni Sordi (Atl.Pordenone) e buon 14,57 del Ragazzo Alessandro Sturman della Trieste Trasporti sempre alla caccia dei 15 m.(ha già raggiunto i 14,76).

La quarta "season best" sui 60 Hs ci viene dall'azzanese Matteo De Michieli con un 9"27 che polverizza il suo precedente personale di 9"65.

Nei Ragazzi da citare il 7"99 del triestino Leo Domenis nei 60 (2° dell'anno a scendere sotto gli 8") e la doppietta di Sara Razem, anche lei della Trieste Trasporti, con due PB : 9"88 sui 60 Hs e 4,35 di Lungo.

Passando ai Cadetti conferme di Mattia Favretto sugli 80 con 9"35 (PB 9"16) e di Fabio Visintin del Natisone Cividale che è il leader stagionale dei 1000 con 2'42"85 e che esordisce sui 2000 in 6'12"71. Ancora una citazione per Denise Bisca che vince l'Alto con 1,49 migliorandosi di 9 cm.

La classifica di Società vede prevalere la Trieste Trasporti.

 

Guarda Tutti i Risultati da Tarvisio: 35^Meeting Senza Confini


La Squadra della Trieste Trasporti(foto fvg/fidal)


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate