Memorial Agosti Sacile

03 Ottobre 2021

Dai Giavellotti le migliori prestazioni tecniche

 
(In Copertina Michele Fina e Paolo Messina)

Di Franco De Mori

Il Memorial Agosti, giunto alla 26^ edizione, ha dovuto spostarsi quest’anno dalla tradizionale sede di Pordenone in quel di Sacile causa la presenza di un seggio elettorale all’ interno del Campo che guarda caso è intitolato proprio alla figura carismatica di Mario Agosti, grande giavellottista e primo Presidente del CONI di Pordenone.

Le migliori prestazioni tecniche portano la firma dei giavellottisti.

Michele Fina junior dell’Atletica Brugnera supera ancora i 70 con 70,03 e Luisa Sinigaglia della Bracco Milano si impone con 52,66 su Federica Botter dell’Atletica Brugnera (47,02) che ha trascorso un anno delicato causa un infortunio alla spalla ed a due cambi di Allenatore.

Al di là degli aridi punteggi tabellari che assegnano i premi, a noi è molto piaciuto Paolo Messina junior della Trieste Atletica vincitore dei 100 in 10”73, seconda prestazione regionale all time di categoria dopo il Record di Enrico Sancin (10”68) oltre tutto con – 1.3 di vento.

E ci è anche piaciuto “Masha” Costa dell’Atl.Brugnera che ha mancato di poco la tanto agognata discesa sotto i 3’50” nei 1500 vincendo in 3’50”40 causa un inizio gara troppo lento. Bamoussa fa una passeggiata sui 3000 siepi in 9’17”88 e poi va sul podio con i suoi tre bellissimi bambini.

Comunque sia il terzetto di junior Fina, Messina, Costa ci darà in un prossimo futuro grandi soddisfazioni.

Nelle donne Giorgia Bellinazzi dell’Atl. Brugera batte sui 100 la padovana Carol Zangobbo con un normale per lei 11”96 con cui chiude la stagione, Da segnalare il 55”40 sui 400 della vicentina Alice Muraro ed il 4’25”97 sui 1500 della trevigiana Giulia Viola.

Non possiamo non far notare la notevole consistenza del montepremi che ha mandato tutti a casa soddisfatti!

Guarda Tutti i Risultati da Sacile: 26°Memorial Mario Agosti


Giorgia Bellinazzi (foto fvg/fidal)


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate