Michele Fina a San Vito

09 Giugno 2018


 

 

Di Franco De Mori

Michele Fina, sedicenne di Fontanafredda tesserato per l' Atletica Brugnera ed allenato dal grande Carlo Sonego, ha staccato nel corso del Meeting di San Vito valido quale 4^ prova di Atletica Giovani, il biglietto per i Campionati Europei Allievi in programma a Gyor in Ungheria dal 5 all'8 di luglio. Il suo 65,06 costituisce infatti lo standard per la rassegna europea Under 18 e lo porta al secondo posto delle graduatorie regionali allievi all time dietro al record di Alessio Di Blasio (73,18 l'anno scorso).

Per il giavellotto del Friuli Venezia Giulia è un momento d'oro in quanto anche Federica Botter è estremamente competitiva e si è confermata con 51,84 dopo aver stabilito a metà marzo il Record Regionale a Conegliano con 52,59. Alle sue spalle Asia Nicodemo manca di 3 cm. il personale lanciando a 44,82.

Appena potrà rientrare l'infortunata Milena Busi disporremo di un terzetto di giavellottiste veramente impressionante.

Sempre tra le Allieve da segnalare il 12"45 sui 100 di Sara Foltran che eguaglia il suo PB precedendo la lunghista Anna Costella al debutto in questa gara (12"80) ed i progressi dell'astista Sarah Pessot (3,15). Tommaso Sciannimanica rimane solo nell'asta a 4 m. e prova senza successo 4,35.

Anche il Cadetto Davide De Faveri non perde un colpo nel mezzofondo con 1'28"84 sui 600 e Niraj Turrin, indiano di Porcia, ribadisce la sua superiorità sui 60 Ragazzi con 8"31. Tra le ragazze Beatrice Vattolo piazza un buon 3'10"34 sui 1000 e speriamo che il 17 giugno al Trofeo delle provincia trivenete di Agordo (Bl) possa finalmente raggiungere il vecchissimo record di Nevia Pistrino (3'06"7 nel 1977). Altra Ragazza in progresso Alice Costella con 1,46 di Alto.

 

Guarda Tutti i Risultati da San Vito: FidalEstate Pordenone 2018



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate