Nonino Vicecampione Italiano dei 60Hs

15 Febbraio 2021

Ancora Nonino 4° nel Lungo. Camossi sfiora il Record dei 200

 
(In Copertina Alberto Nonino)


Di Franco De Mori

In un Campionato Italiano Allievi anomalo per le limitazioni al numero di atleti presenti e per i criteri di ammissione che prevedevano una parte di Atleti provenienti dalle graduatorie outdoor del 2020 ed una parte dalle graduatorie indoor del 2021, i nostri rappresentanti hanno fatto una figura più che dignitosa tenuto conto delle circostanze legate alla pandemia.

Sulla pista di Ancona il migliore è Alberto Nonino del Malignani con una medaglia d’argento nei 60 Hs in 8”18, 7° tempo regionale all time, ed un 4° posto nel Lungo con 6,64, PB indoor mentre vanta un 6,76 all’aperto.

Buoni auspici quindi per i Campionati Italiani di Prove Multiple in programma a Padova il 6 e 7 marzo.

In crescita Giovanni Sordi dell’Atletica Brugnera nel Peso con il Personale a 15,53 che gli vale la quinta piazza.

Caterina Camossi del Cus Trieste dal canto suo piazza un buon 7”71 nelle batterie dei 60 ma poi in finale finisce 6^ con 7”78. Decisamente meglio nei 200 dove è sempre sesta ma con un 25”15 che avvicina il Record di Ilaria Moretti (25”11 nel 2016).

Da ricordare  l’ 1’45”38 della 4 x 200 del Cus Trieste con Girardi, Corazza, Fanzella e Camossi, seste alla fine, il 9”04 di Giulia Fanzella nei 60 Hs (7^) ed il 3,05 di Giorgia Fabris dell’Atletica 2000 Codroipo nell’Asta (8^).

La prossima settimana, sempre ad Ancona, va in scena la massima rassegna indoor, i Campionati Italiani Assoluti.


Guarda Tutti i Risultati da Ancona: Campionato Italiano Allievi/Allieve Indoor


4x200 Allieve del C.U.S. Trieste (foto fvg/fidal)


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate