Alla Podistica Valle Varaita l'Ecopiemonte

05 Dicembre 2019

Al ternmine di quattordici tappe è calato il sipario su Ecopiemonte 2019.


 

Domenica primo dicembre si è concluso Ecopiemonte il circuito di 14 manifestazioni che ha interessato tutta la regione dal cuneese all’ossolano col Campionato di Urban Trail a Tortona, 15 km con 378 classificati, nonostante le condizioni atmosferiche sfavorevoli.


La gara ha vissuto sul duello tra il genovese Khalid Ghallab e  l’ossolano Riccardo Borgialli, che ha ceduto solo nell’ultimo tratto al rientro a Tortona, Ghallab vince in 55’38” con 10” su Borgialli che si consola col titolo regionale assoluto. A 4’49” arriva imprecando Gianfranco Cucco (Bio Correndo) che ha dovuto subire l’attacco di un cane all’inizio della gara, dopo 27” Nicholas Bouchard  (Vittorio Alfieri Asti) precede di 3” Davide Mattio (Valel Varaita).

Ancora una grande prova di Nadia Re (Atletica Saluzzo) che taglia il traguardo dopo 1h08’ 10” con 14” sulla triatleta pavese Benedetta Broggi, a 1’58” Simona Bracciale (GP Garlaschese), a 2’33” Marta Menditto (Atletica Alessandria), a 3’31” Viviana Rudasso (Gruppo Città di Genova).

I titoli regionali  oltre a Borgialli e Re (assoluta e FA) vanno a: Laura Demaria (Vittorio Alfieri Asti) JF, Marta Menditto (Atletica Alessandria) PF, Giuseppina Mattone (Bovese Run) MFB, Maria Maddalena Borretta (Vittorio Alfieri Asti) MFC, Nicholas Bouchard (Vittorio Alfieri Asti) PM, Marco Dalmasso (Boves Run) MAM, Paolo Musso (Vittorio Alfieri Asti) MBM, Agatino Ranieri (Dragonero) MCM.

La Valle Varaita vince l’Ecopiemonte davanti a Dragonero e Alfieri, aggiudicandosi anche la classifica maschile, mentre la femminile va al Dragonero.

Individualmente la vittoria nel maschile va a Mamadou Yaya Souare (Podismo di Sera), primo Junior Thomas Floriani (Caddese), M2 Davide Elli (Vittorio Alfieri Asti), M3 Sergio Aime (Dragonero), M4 Paolo Musso (Vittorio Alfieri Asti), M5 Sergio Chiapello (Dragonero).

Nel femminile successo di Eufemia Magro (Dragonero) assoluta e F2, Federica Collino (Vittorio Alfieri Asti) F1, Josephine Lopez (Dragonero) F3 e Anna Maria Garelli (Dragonero) F4.

 

 

 



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate