Bando Piemonte Più. I vincitori

06 Dicembre 2021

Il Consiglio Regionale del 3 dicembre ha approvato la graduatoria del bando regionale. Ottimo successo per l'iniziativa con 46 domande pervenute da tutta la regione. Il contributo verrà erogato a tesseramento in regione avvenuto.

 
Il Consiglio Regionale di venerdì 3 dicembre ha approvato la graduatoria finale del bando Piemonte Più. Grande successo per la prima edizione del progetto, che ha l’obiettivo di individuare cinque atleti femminili e cinque atleti maschili, nati negli anni di nascita compresi tra il 2000 ed il 2005, particolarmente meritevoli dal punto di vista tecnico, tesserati per società Piemontesi nel 2021, a cui assegnare un contributo economico pari a 1.500,00 € cadauno, a sostegno della propria attività sportiva, con l’impegno di continuare ad essere tesserati per società piemontesi anche per il successivo biennio 2022-2023.
Sono infatti pervenute ben 46 domande (26 donne, 20 uomini) da 21 società, con tutte le province rappresentate (in prima linea Torino con 21, seguita da Cuneo con 8, Biella/Vercelli con 7 e via via tutte le altre), così come tutti i settori (i più numerosi gli specialisti dei salti con 13 domande, seguiti da fondo e mezzofondo con 12 domande).

I vincitori sono risultati:
DONNE
1) Arnaudo Anna (Battaglio CUS Torino) - 1843 punti
2) Nnachi Great (Battaglio CUS Torino) - 1716 punti
3) Bertello Gaya (Novatl. Chieri) - 1470 punti
4) Selva Giovanna (Sport Project VCO) - 1434 punti
5) Reinero Arianna (Atl. Stronese-Nuova Nordaffari) - 1376 punti

UOMINI
1) Sion Alessandro (S.A.F.Atletica Piemonte) - 1552 punti
2) Gallo Nicolò (Atl. Alba) - 1407 punti
3) Ndongala Mattia Jason (Sisport SDD) - 1260 punti
4) Demo Stefano (Atl. Canavesana) - 1224 punti
5) Bruno Federico Lorenzo (Team Atl. Mercurio Novara) - 1206 punti
 
Il contributo verrà erogato dopo la certificazione del tesseramento 2022 in regione in due tranche, una al momento del tesseramento 2022 e la seconda al momento del tesseramento 2023. Qualora uno o più degli atleti vincitori si tesserasse fuori regione, si procederà con lo scorrimento della graduatoria.
A tal fine si pubblica di seguito la graduatoria sino al decimo posto: DONNE: Pastore Annallisa (Atl. Stronese-Nuova Nordaffari) 1328 punti, Maurino Francesca (Sisport SDD) 1292 punti, Bianchi Franscesca (Atl. Fossano 75) 1291 punti, Travar Milica (Zegna) 1218 punti, Berinde Malina Lenuta (Sisport) 1188 punti. UOMINI: Favro Davide (Atl. Canavesana) 1158 punti, Mattio Elia (Pod. Valle Varaita) 1153 punti, Bertelli Simone (S.A.F.Atletica Piemonte) 1108 punti, Menchini Simone (Sisport SDD) 1082 punti, Iacocca Filippo (Vittorio Alfieri Asti) 1041 punti.
 
Nell’ottica di valorizzare, seppur certo in maniera parziale, il valore dell’opera dei tecnici sociali e personali, il contributo sarà così ripartito:
  • 80% del totale (1200 euro) all’atleta e 20% del totale (300 euro) al tecnico dell’atleta, in caso in cui il tecnico sia tesserato per una società piemontese;
  • 90% del totale (1350 euro) all’atleta e 10% del totale (150 euro) al tecnico dell’atleta, in caso in cui il tecnico sia tesserato per una società non piemontese


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate