Celle Ligure. I risultati dei piemontesi

23 Luglio 2021

Bencosme De Leon al primato stagionale sui 400hs. Ludovica Cavo, al rientro dagli Europei Juniores, sempre sui 400hs ferma il cronometro in 1:00.84.

 
Il 32mo Meeting Arcobaleno di Celle Ligure di giovedì 22 luglio ha visto impegnati alcuni atleti piemontesi, con buoni risultati.

Sui 400hs Josè Bencosme De Leon (Fiamme Gialle) mette a segno il primato stagionale, correndo in 50.59 e migliorando così il 50.74 corso a Rovereto in occasione dei Campionati Italiani. Alle sue spalle Allassane Diallo (Atl. Roata Chiusani) con 52.76. Sui 1000 metri successo per Pietro Freiburger (Athletic Club 96 Alperia) in 2:35.78 davanti a Lorenzo Farasin (Bugella Sport), classe 2004, che chiude in 2:38.35. Nei salti, 1,97 metri nell’alto per Alessandro Massa (Atl. Roata Chiusani) e 7,20 metri (-0.2) nel lungo per Federico Scarselli (Novatl. Chieri).

Al femminile da segnalare il sesto posto di Martina Canazza (Bracco Atletica) sugli 800 metri in 2:10.05 mentre sui 1000 metri Letizia Miglietti (Atl. Stronese-Nuova Nordaffari) è seconda in 3:03.57. Sui 400hs Ludovica Cavo (Atl. Serravallese), di ritorno dagli Europei Juniores, ferma il cronometro in 1:00.84. Chiara Sala (Zegna) mette a segno 14.63 (-0.7) sui 100hs e 6,00 (+0.5) nel lungo. 1,63 metri nell’alto invece per l’allieva Francesca Fornaroli (Amatori Masters Novara).

File allegati:
- RISULTATI


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate