Tetrathlon ad Azzano X

18 Luglio 2021


 

Di Franco De Mori

Claudio Iacuzzo (Lupignanum), Leonardo Cafagna (Sportiamo), Miriam Blaj (Podisti Cordenons) e  Lucrezia Picci (Sanvitese) sono i campioni di Prove Multiple Ragazzi nei quattro Tetrathon in programma in quel di Azzano Decimo per l'organizzazione della Azzanese di Giulio Apicerni e del suo efficientissimo staff. Iacuzzo era un predestinato e nonostante abbia completamente bucato il Lungo con 2 nulli ed una ricorsa sbagliata, non ha avuto comunque problemi ad imporsi (7"9 sui 60, 1'44"9 sui 600, 3,30 di Lungo e 12,70 di Peso). Cafagna ha steso tutti sui 600 con un 1'39"1 che è il miglior crono dell'anno e si è difeso nelle altre gare (9"8 sui 60 Hs, 1,39 di Alto e 45,32 di vortex).

La Blaj ha anche lei vinto in virtù del suo 1'45"4 sui "suoi" 600 (9"0 sui 60, 3,77 di Lungo e 7,44 di Peso). Infine Lucrezia Picci ha vinto i 60 Hs in 10"1 tenendo bene nei 600 (1'59"2), nell'Alto (1,21) e nel vortex (29,32).

Individualmente 1,48 di Alto di Luca Di Benedetti (Atl.Monfalcone), 50,67 di Danilo Crisanti (Podisti Cordenons) nel vortex e, soprattutto 53,25 nel vortex di Lisa Vidali (Azzanese) che entra nella Top Ten della specialità. La Vidali era in testa prima dei 600 ma poi ha concluso camminando a 0 punti ed  è scivolata al 10° posto. E' comunque sua la miglior prestazione di giornata.

74 concorrenti nelle Prove Multiple non sono affatto male. Appuntamento ad ottobre con il Trofeo delle Province con 4 Atleti per Provincia in ogni Tetrathon selezionati dai Fiduciari Tecnici Provinciali.

Guarda Tutti i Risultati da Azzano X: Campionato Regionale di Prove Multiple Ragazzi/e


Podio Tetrathlon B Ragazzi e Ragazze (foto fvg/fidal)


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate