Trofeo delle Regioni Master

22 Luglio 2019

Caporale vola. Terza la squadra maschile


 

(In Copertina Daniele Caporale)

 

Di Franco De Mori

Al Trofeo delle Regioni Master su Pista di San Biagio di Callalta la nostra squadra maschile conquista un ottimo terzo posto alle spalle del Veneto e della Lombardia mentre le Donne chiudono settime e la Classifica Combinata ci vede al quinto posto.

Bella soddisfazione per Pino Donno & Massimo Patriarca che si sono prodigati nel selezionare la squadra e nell' organizzare la trasferta.

La notizia più bella è il Record Italiano SM50 polverizzato da Daniele Caporale dell'Atletica Malignani. Quest'inverno aveva già battuto il Record Indoor con 4,11 ed ora prima ha valicato 4,10, ed era già record, e poi è volato addirittura a 4,15.

Da giovane saltava 5,01 a 23 anni ed era uno dei migliori specialisti italiani.

Altre vittorie per Fabrizio Rover (SM45) nei 3000 in 9'17"61, per Serena Caravelli(SF40) nei 200 in 25"82 e per la grande Elena Cinca (SF45), Campionessa Mondiale ed Europea, nei 3000 Marcia in 15'59"30.  Terzo posto per Giuseppe Saponaro nei 3000 Marcia in 15'09"55 e per Monia Capelli (SF50) nei 3000 con 11'19"57.

Questi i migliori piazzamenti in assoluto ma i punteggi nei master vengono assegnati anche in base alla categoria di età per cui non è detto che il miglior tempo porti il maggior punteggio. Ed esempio Rover sui 3000 ha il miglior tempo ma solo il 4°punteggio così come la Caravelli nei 200. In questo tipo di Manifestazioni conta molto la prestazione d'insieme ed i meno giovani, che sembrano indietro nelle classifiche, portano invece i punteggi fondamentali.

Molti di loro avranno la possibilità di cimentarsi ai Campionati Europei Master che quest'anno si disputano in Italia e precisamente in Provincia di Venezia (Jesolo, Caorle ed Eraclea) dal 5 al 15 settembre. La prossima edizione del Trofeo delle Regioni si svolgerà probabilmente nel mese di settembre ad Asti.

 

Guarda Tutti i Risultati da San Biagio di Callalta: Trofeo delle Regioni Master


Elena Cinca e Serena Caravelli (foto fvg/fidal)


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate