FVG Secondo all'Alpe Adria Athletics Games

24 Luglio 2022

Messina 21"26 sui 200

 
(In Copertina Paolo Messina)

Di Franco De Mori

E' Paolo Messina il protagonista degli Alpe Adria Athletics Games, Manifestazione quadrangolare tra Emilia-Romagna, Veneto, FVG e Slovenia, organizzata dal Comitato Regionale, con la collaborazione del Cus Trieste, e che ha grandi ambizioni di sviluppo nei prossimi anni. La Promessa della Trieste Atletica giunge terzo sui 200 ma in un significativo 21"26 con vento praticamente nullo (+0.2) che costituisce la 5^ prestazione Regionale Assoluta di sempre e la 2^ Promesse.

Da segnalare tra gli Uomini il 2° posto di Fabio Vicig della Trieste Atletica con un bel finale in 3'58"67 sui 1500, la vittoria nell'Asta di Lorenzo Modugno della Triveneto Trieste con 4,50, quella di Enrico Saccomano del Malignani nel Disco con 54,61.ed il PB del giavellottista junior della Gemonatletica Claudio Pugnetti con 57,19.

Nelle Donne vittoria scontata di Giorgia Bellinazzi dell'Atletica Brugnera nei 200 in 23"98, 2°posto di Francesca Menotti della Libertas Friul Palmanova nei 400 in 57"22, 3^ Ilaria Bruno di Brugnera sui 1500 con 4'41"09, 2^ Meta Sterni del Bor Trieste nei 100 Hs in 14"57 con vento a  -1.6, ancora 2^ Giorgia Fabris del Cus Trieste nell'Asta con 3,45 e 3^ Deborah Tripodi dell'Atl.Gorizia nel Triplo con 12,55. Continua la serie vincente nel Peso della Campionessa Italiana Allieve Giada Cabai del Malignanicon 12,82 (Peso da 4 kg.) ed ennesima vittoria anche per Federica Botter dell'Atl.Brugnera, Campionessa Italiana Promesse del Giavellotto, con 52,28. Come si vede è la parte femminile ad aver sostenuto in modo determinante la nostra squadra. 

Certo i risultati risentono del caldo equatoriale e del fatto che gli Atleti più forti stanno passando un periodo di "carico" in vista degli impegni della seconda parte di stagione. Non ci si potevano aspettare cose eccezionali ma siamo comunque soddisfatti per la prestazione della squadra Under 23 e Under 20 messa in campo dal FTR Alessandro Brondani. Purtroppo, ma questo vale anche per gli altri, diversi nostri Junior sono in partenza per Cali (Colombia) dove andranno in scena i Campionati Mondiali di categoria e purtroppo, stavolta solo per noi, Masha Costa aveva l'influenza, altrimenti avremmo anche potuto fare qualche pensierino di vittoria. Si è imposta l'Emilia Romagna di Alberto Morini, con noi secondi e la Slovenia terza. La Slovenia ha realizzato tanti ottimi risultati ma i "buchi" erano tanti e questo tipo di gare richiedono la squadra completa.

Testimonial di eccezione Franco Arese, già Campione Europeo dei 1500 e past President Nazionale della FIDAL che ci ha onorato con la sua presenza.

Guarda Tutti i Risultati da Trieste: Alpe Adria Games 2022


Giorgia Bellinazzzi, Giada Cabai e Federica Botter (foto fvg/fidal)


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate