Morseletto, è finale mondiale nel triplo!

04 Agosto 2022

Federico Morseletto, già campione italiano di specialità, in finale ai Mondiali U20 di Cali, Colombia, nel triplo. Gareggia domani, poco dopo Furlani. Longobardi nella 4x100 azzurra

 

Federico Morseletto, già campione italiano di specialità, in finale ai Mondiali U20 di Cali, Colombia. Il romano incassa la finale con il primato personale di 15,91 (-0.4) e tornerà in pedana domani sera con la quinta misura I sedici ormai a portata di mano, anzi di hop-step-jump. Magari già da graffiare nella finale di domani sera alle 23.55. Federico Morseletto (Studentesca) allarga i propri confini nel momento che conta, nel giorno della qualificazione mondiale: 15,91 (-0.4) per il saltatore romano, al terzo ingresso in pedana, dopo il nullo iniziale e il 15,70 (-0.1) con cui aveva già ipotecato la finale al secondo salto. Fattura undici centimetri in più del 15,80 richiesto per il passaggio diretto tra i migliori dodici e termina il gruppo A al terzo posto, con una prestazione inferiore soltanto al 16,01 del neozelandese Ethan Olivier (16,04/+0.7) e al 15,99 (-0.4) dell’indiano Selva Thirumaran. Quinta misura complessiva, alla luce dei verdetti del gruppo B (svetta il favorito giamaicano Jaydon Hilbert, 16,37/-0.3).

Azzurri in finale nella 4x100. Stavolta quattro batterie in programma e perciò la qualificazione automatica premia solo chi vince, con quattro risultati da ripescare. L’Italia scende subito in pista: scatta dai blocchi il non ancora 17enne Eduardo Longobardi, napoletano che vive a Ostia e veste i colori delle Fiamme Gialle Simoni. Poi corrono il trevigiano Loris Tonella, all’indomani del personale sui 200 metri, il brianzolo Alessandro Malvezzi e il padovano Alessio Faggin, sceso fino a 10.25 nei 100 di Cali. Meno fluidi i cambi rispetto alla staffetta femminile, però il team azzurro chiude secondo in rimonta con 39.63 alle spalle del Sudafrica (39.50). Nella seconda “semi” è fuori la Gran Bretagna, nella terza squalificato il Botswana privo del fenomeno Tebogo, nella quarta si ferma l’Australia. Alla fine c’è il quinto crono complessivo e anche qui il primato italiano under 20 di 39.28 stabilito l’anno scorso potrebbe essere ulteriormente avvicinabile. 

Venerdì spazio anche alle 4x400 (17.40 e 18.15 italiane): nel quartetto femminile c'è Gloria Kabangu (ACSI Italia) mentre alle 22.10 di venerdì in finale nell'alto c'è Mattia Furlani

RISULTATI e STARTLISTS - GLI ORARI DEGLI AZZURRI - FOTO (di Sergio Mateo/FIDAL) - LA SQUADRA ITALIANA - LA PAGINA WORLD ATHLETICS DEI MONDIALI U20

DIRETTA TV - I Mondiali U20 di Cali sono trasmessi in diretta tv da lunedì 1° a sabato 6 agosto in diretta tv su RaiSport+HD nelle fasce orarie del pomeriggio italiano (dalle 16 circa) e della serata italiana (dalle 22 circa). Diretta streaming su RaiPlay.




Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate